BIONDI SANTI

Società Agr. Greppo
Biondi Santi s.r.l.

villa greppo 183
53024 montalcino
siena - italy

TEL. +39 0577 848087
FAX +39 0577 849396

BIONDISANTI@BIONDISANTI.IT

XXIII Ricolmatura bottiglie di Brunello di Montalcino Biondi Santi - Tenuta Greppo Riserva
A seguito della scomparsa del Dr. Franco Biondi Santi è stato deciso di non effettuare l’operazione di Ricolmatura delle bottiglie di Brunello di Montalcino Biondi Santi Riserva programmata per il 1° Giugno 2013 e di rimandarla a Giugno 2014.
23 May 2013
Brunello di Montalcino 2006 Annata
Vorremmo informare tutti i nostri clienti che a partire dal 1 giugno 2011 inizierà la commercializzazione del Brunello di Montalcino Tenuta Greppo – Biondi Santi 2006 Annata.
12 May 2010
Premio a Franco Biondi Santi, uno dei padri del Brunello di Montalcino
Un premio alla storia, a un vino mito e a un gentiluomo d'altri tempi
07 Dec 2009
www.biondisanti.it
E' online il nuovo sito della Tenuta Greppo
03 Dec 2009
Content Management Powered by CuteNews
RICOLMATURA, IL RITO PER ECCELLENZA DEI BIONDI SANTI

BANDO "Ricolmatura 2013" (pdf)

REGOLAMENTO "Ricolmatura 2013" (pdf)


Expertise

La Ricolmatura è un'operazione esclusiva e preziosa, che al Greppo è stata effettuata dal 1927 al 1990 solamente per le bottiglie di Riserva Biondi Santi di proprietà , giacenti nella propria Cantina.
"Mai abbiamo trovato bottiglie con vini difettosi!! Perché conservate in maniera ottimale."

Dal 1990 tale operazione viene effettuata anche per le bottiglie di Brunello di Montalcino Riserva Biondi Santi di proprietà dei clienti i quali devono firmare per accettazione il "Regolamento della Ricolmatura" (l'ultima, -nel 2008-, per le vendemmie: 1945, 1955, 1961, 1964, 1968, 1969, 1970, 1971, 1975, 1977, 1981, 1982, 1983, 1985).
Dal 1990 ad oggi le bottiglie dei clienti portate alla ricolmatura sono state n° 2.949: purtroppo n° 353 sono state trovate difettose perché mal conservate e quindi declassate.

Con questa operazione si controlla lo stato di conservazione del vino per prolungarne la vita ancora per decenni.
La ricolmatura è necessaria poiché, a causa di invecchiamenti molto prolungati, il tappo di sughero perde elasticità e coesione, e non aderisce più perfettamente al vetro. La bottiglia, pian piano, si scolma: è quindi necessario riportare il vino al livello giusto e cambiare il tappo.

Dopo l'esame visivo, olfattivo e gustativo, effettuato da parte di un componente della famiglia Biondi Santi, viene eseguita la ricolmatura della bottiglia, prelevando il vino coetaneo dalla Riserva personale conservata in stato ottimale nelle cantine di proprietà . La successiva ritappatura, con sugheri nuovi marcati Biondi Santi, e l'apposizione della capsula sulla bottiglia, attesta la validità del vino (viene rilasciato anche un certificato). Le bottiglie che risultano non idonee saranno restituite ai possessori senza ricolmarle e ritappate con tappo anonimo e senza capsula.

Il costo dell'operazione è in relazione al vino coetaneo consumato (mediamente 10-15 grammi. Costo di € 7,92 al grammo per il 1945; € 6,81 per il 1955; € 0,65 per il 1985) ed al tempo impiegato dallo staff della Cantina della Tenuta Greppo per eseguire le operazioni di ricolmatura.

Nella cantina del Greppo a Montalcino riposano tra le altre, in condizioni ottimali,
bottiglie Centenarie di Brunello Riserva Biondi Santi del Greppo del 1888 e del 1891.

 

Vecchio Brunello
 

Ricolmatura
 
 

Certificato di ricolmatura
 
 

Sei mani per estrarre un tappo molto vecchio che si disgrega
 
 
   

Tappi vecchi di bottiglie ben conservate
 
Tappi di bottiglie mal conservate della clientela che non hanno superato l'expertise